Terapia Cognitivo Comportamentale

La Terapia Cognitivo Comportamentale prevede trattamenti mirati, solitamente di breve durata e con risultati persistenti nel tempo: l'obiettivo è rendere le persone autonome e in grado di gestire da sole le proprie difficoltà. L'attenzione è posta principalmente su pensieri, comportamenti, emozioni, e sull'influenza reciproca che hanno l'uno sull'altro.

L'idea di base è che i disturbi psicologici siano provocati dalla disfunzionalità di uno o più di questi tre elementi, e di conseguenza il lavoro terapeutico si concentra su ciò che le persone pensano e sentono, e su come di conseguenza agiscono.

Questo non significa che aspetti come la storia del paziente, o le relazioni passate e presenti, non vengono considerati; sono invece aspetti molto importanti perchè è proprio attraverso di essi che tutti noi costruiamo il nostro modo di percepire la realtà, di pensare, sentire e comportarci, di interagire col mondo che ci circonda.